Softeco coordina il progetto “GoSmart Genova Smart Mobility 2.0”

Softeco sarà alla guida del progetto “GoSmart – Genova Smart Mobility 2.0”, per una mobilità sostenibile e intelligente, finanziato nell’ambito del bando POR FESR 2014-2020 Asse 1 “Ricerca ed Innovazione” – Azione 1.2.4 – Ambito “Sicurezza e Qualità della vita” – come da graduatoria pubblicata da FILSE (www.filse.it), la Finanziaria Ligure per lo Sviluppo Economico, soggetto tecnico che supporta e assiste la Regione Liguria e gli altri enti territoriali liguri nella progettazione, definizione e attuazione delle politiche e degli interventi a sostegno del sistema economico ligure.

Il progetto, di durata biennale, riceverà un finanziamento complessivo di oltre 0,9 milioni di Euro e si avvale del contributo di T Bridge S.p.A., TeMA S.r.l., Artys S.r.l. e Aitek S.p.A. e continua la lunga serie positiva di progetti in ambito mobilità sostenibile e intelligente.

Il progetto GoSmart prevede lo studio, la progettazione e la validazione nell’area metropolitana di Genova del prototipo di una piattaforma ICT multi-servizi, cloud-based, modulare e scalabile, finalizzata al governo dei processi e alla sicurezza della mobilità urbana e a un’efficace gestione dei servizi di mobilità cooperativa, caratterizzati della crescente interconnessione e scambio di informazioni tra sistemi, veicoli, dispositivi e oggetti intelligenti (IoT), fonti di dati e persone. Il tema generale delle attività di ricerca previste è quello dello sviluppo di tecnologie e metodologie per il deployment e la gestione di architetture, applicazioni e servizi a supporto del traffico e della mobilità multi-/co-modale (Multimodal Traffic & Travel Information Services). Le applicazioni previste afferiscono alle tecnologie per la diffusione multi-canale delle informazioni tramite sistemi e dispositivi fruibili dall’utente durante il viaggio (es. servizi on-trip su smartphone, dispositivi di navigazione personali – PND e dell’interazione location-based con l’ambiente circostante – Wireless Sensor Networks).

Il progetto consentirà a Softeco di consolidare e sviluppare ulteriormente le proprie soluzioni per il trasporto intelligente, ampliando il portafoglio di offerta con soluzioni ad alto contenuto innovativo e in grado di rispondere a primari bisogni del mercato dei servizi di mobilità.

2018-09-28T16:48:45+00:0022.05.18|2018, highlights, Innovazione, Notizie, Smart Mobility|