Dall’11 al 13 aprile si terrà a Catania l’undicesimo Salone Internazionale Progetto COMFORT 2019 per l’energia, l’innovazione e la sostenibilità: Softeco partecipa in qualità di relatore.

Il Progetto COMFORT ha come target l’ambiente urbano e tutto ciò a esso collegato, ed è l’evento di riferimento per conoscere le nuove tendenze tecnologiche e le soluzioni per le smart city. Le cinque macroaree di interesse in questa edizione comprendono Bioedilizia, Comfort, Efficienza Energetica, Impianti HVAC+R e Salute.

Quest’anno verrà introdotto all’interno Progetto “ECO-Med 2019”, il primo salone Green Expò del Mediterraneo che si propone di riunire tutti i servizi dell’economia circolare in un’unica piattaforma: i topic saranno acqua, rifiuti, energia, mobilità sostenibile, monitoraggio e salvaguardia dell’ambiente.

La manifestazione ospita quindi diversi convegni tematici e nella prima giornata Softeco parteciperà, forte della sua esperienza tecnologica data dalla realizzazione di Libra e Esos, al “Focus Energia” su diagnosi energetiche ed energy management.

Lo speech, dal titolo “Dallo Smart Readiness Indicator al Mercato dei Servizi di Dispacciamento: problematiche, soluzioni, opportunità”, sarà esposto da Gianni Viano – Chief Technical Officer – che analizzerà le opportunità offerte dalla introduzione dello Smart Readiness Indicator proponendo una visone integrata delle tematiche di efficienza energetica nel più generale contesto della gestione flessibile delle risorse energetiche.