Softeco vince la gara europea per ECCAIRS

EccAirs_logo

Softeco Sismat ha vinto la gara Europea per il proseguimento dei lavori relativi al sistema ECCAIRS,  sistema per l’analisi dell’incidentalità nei trasporti sviluppato da Softeco Sismat per conto della Comunità Europea.

La durata del nuovo contratto sarà di 4 anni.

Nel corso del precedente contratto il sistema ECCAIRS si è ampliato notevolmente, arricchendosi di molte funzionalità.

Tra i successi degli anni precedenti: il portale ERAIL sviluppato per ERA (European Railway Agency), il consolidamento del portale EMCIP, utilizzato da quasi 30 organizzazioni europee per riportare incidenti in ambito marittimo. Senza contare, al di fuori del Framework Contract, ma sempre in ambito ECCAIRS, vari progetti sviluppati per enti come ENAC e CAA-UK e per EASA (European Aviation Safety Agency).

L’obiettivo principale del nuovo contratto sarà, oltre all’ampliamento e al consolidamento delle numerose funzionalità già presenti nel sistema, quello di andare nella direzione di supportare nativamente i dispositivi Mobile che tanto peso hanno acquisito durante gli ultimi anni e quindi fornire una versione del sistema ECCAIRS compatibile con i moderni dispositivi (smartphone, tablet, ecc.) che vada ad affiancare la versione per i computer tradizionali.