Softeco Sismat in A.T.I. si aggiudica la gara ANAS

La fornitura prevede l’allestimento di 22 Centrali Operative sul territorio ed il monitoraggio/localizzazione di oltre 1.200 mezzi Anas.         

Il nuovo sistema sarà installato sulla flotta aziendale Anas di 1.200 veicoli, collegati alle 22 Sale Operative Compartimentali L’Anas ha aggiudicato la gara per l’affidamento dell’appalto della fornitura, dell’allestimento tecnologico e della manutenzione di un sistema integrato di localizzazione veicolare e trasmissione dati/video tra i veicoli e le 22 Sale Operative Compartimentali distribuite sull’intero territorio nazionale.

Il progetto prevede l’istallazione di apparati integrati a bordo di 1.200 veicoli ANAS adibiti al servizio di sorveglianza stradale.

Tali apparati saranno in grado di acquisire, registrare e trasmettere alle Sale Operative dell’Anas immagini in tempo reale. In tal modo sarà possibile raccogliere informazioni sullo stato della strada e sulle condizioni del traffico per pianificare al meglio gli interventi manutentivi da effettuare e visualizzare compiutamente le scene di crisi per ottimizzare l’intervento dei soccorsi.

“Il nuovo sistema integrato di localizzazione in tempo reale di 1.200 veicoli ANAS e di trasmissione dei dati raccolti alle 22 Sale Operative Compartimentali – ha sottolineato il Presidente dell’Anas Pietro Ciucci – segna un importante passo in avanti nel processo di ottimizzazione della qualità e della sicurezza della circolazione, con una particolare attenzione all’informazione per l’utenza. Nel concreto il sistema permetterà di velocizzare e razionalizzare gli interventi di primo soccorso, riparazione e manutenzione del patrimonio stradale e di governare meglio i processi di regolazione del traffico”.