Softeco Sismat partecipa a Mobì – il Laboratorio della Mobilità Sostenibile a Genova

Softeco Sismat aderisce al Club Mobì, il Laboratorio della Mobilita’ Sostenibile genovese inaugurato dal Vice-sindaco Paolo Pissarello il 27 Maggio 2008.

MOBÌ è stato creato dal Comune di Genova ed è pensato come un laboratorio contenente strumenti che permettano di avvicinare il cittadino alla Pubblica Amministrazione e facilitino l’informazione e il dibattito sui temi della mobilità.

Obiettivo principale di MOBÌ è creare un luogo fisico di aggregazione e incontro con i cittadini e con i diversi attori del sistema del trasporto (utenti, aziende di trasporto, Amministrazione, Fornitori di soluzioni tecnologiche avanzate per la mobilita’, etc), per perfezionare sempre più le politiche di mobilità urbana e sostenibile.

MOBÌ si avvale di uno spazio espositivo, di una zona di consultazione e comunicazione diretta, di una zona comunicazione mediatica, di uno spazio per conferenze stampa, riunioni, eventi e incontri con stakeholders.
Ad oggi, aderiscono al Club MOBÌ AMT, APT, Comunicare srl, Genova Car Sharing, Trenitalia, RFI, Genova Parcheggi, ACI e le principali aziende private che operano nel settore dei trasporti: Ansaldo Trasporti, Elsag Datamat SpA, Selex Communications SpA, Sirti SpA Divisione Trasporti, Softeco Sismat SpA, Ikea Ge, D’Appolonia SpA.